5 benefici del content marketing per le PMI

Seth Godin affermava che il content marketing è l’unico tipo di marketing rimasto, in quanto far capire ai tuoi clienti cosa sai fare e convincerli a fidarsi di te è ancora una strategia che funziona.

Content Marketing Institute definisce il content marketing come “un approccio di marketing strategico che consiste nella creazione e distribuzione di contenuti ad alto valore e coerenza, con lo scopo di attirare un target specifico e guidare il cliente all’acquisto.”
Il numero delle aziende che decidono di investire in una strategia di web marketing è in aumento anche in Italia. Se non si dispone di un budget ampio, è necessario valutare molto bene cosa serve alla propria azienda e sua quale attività puntare, in fase di definizione del piano marketing.
Se si ha a disposizione un budget più importante, nulla impedisce di abbinare i content marketing alle altre attività come social media marketing, Adwords, SEO, ecc. E’ importante, per entrambi casi, non perdere di mira l’obiettivo, che stabilito dall’inizio, deve essere misurabile, in modo da poter valutare l’andamento delle nostre strategie ed il ritorno sull’investimento.

I contenuti, se di qualità, possono portare molteplici benefici all’azienda. Se invece la qualità scarseggia, si rischia di produrre danni irrimediabili alla reputazione di un brand.
Concentrandoci però sugli aspetti positivi, tra i principali benefici che può portare una strategia di content marketing menzioniamo:

  1. Visibilità seguita da un miglioramento della brand reputation

I contenuti pubblicati in rete, se di qualità, porteranno visibilità alla tua azienda e quindi più visite al tuo sito web che poi, con la giusta strategia, si possono trasformare in clienti.
Se i tuoi contenuti portano un reale valore all’utente, senza avere come unico scopo quello di pubblicizzare i propri prodotti o servizi, la tua reputazione ne trarrà i benefici.

  1. Supporto alle altre attività di marketing

Pubblicando contenuti di qualità si ottengono anche visite sul sito web qualificate. Dalla pubblicazione di testi originali, freschi, ricercati, ne traggono benefici anche le altre attività, come la SEO, che attraverso i contenuti godrà di un miglioramento del posizionamento nei motori di ricerca del sito web.
Il numero di visite è importante ma passa in secondo piano, perché CHI è adesso più importante di QUANTO.

  1. Autorevolezza

Autorevolezza, tua e del tuo sito: doppio guadagno con una sola azione.
Attraverso i contenuti potrai dimostrare agli utenti di avere le competenze necessarie per distribuire i prodotti o servizi che stai proponendo. In più, portando sul sito traffico di qualità, aumenterà anche l’autorevolezza del tuo sito web agli occhi di Google.

  1. Acquisizione di lead e nuovi clienti

Attraverso contenuti di valore distribuiti gratuitamente puoi creare il tuo database di contatti in target.
Con una buona landing page ed un e-book, uno sconto, un regalo da offrire  puoi attirare le giuste persone. Avere dei contatti qualificati ti permetterò di creare un funnel e passare da semplice contatto a cliente fidelizzato.

  1. Customer Retention

La tua strategia non dovrebbe finire una volta con l’acquisto del tuo prodotto o servizio. Quel cliente, se soddisfatto del prodotto/servizio può diventare ambasciatore del tuo brand. Consolidando i rapporti con chi è già diventato il tuo cliente, rafforzerai il cliente che sarà molto più propenso ad acquistare nuovamente da te.

Hai bisogno di consigli per il contenuto da pubblicare? Innanzitutto rivolgiti alle persone giuste. Impara a conoscere il tuo target e capisci come e dove intercettarlo. Studiando il tuo audience riuscirai anche a capire cosa cerca, di cosa ha bisogno per poter produrre quel tipo di informazione. Non copiare: oltre ad essere punibile anche dalla legge, il plagio non farà altro che metterti in cattiva luce e farti perdere la fiducia ed il rispetto del tuo pubblico.

Se cerci ulteriori informazioni, ti consigliamo il libro Content marketing di Ann Handley e C.C. Chapman.

Ricorda, la parola d’ordine è originalità!