Analisi dei bisogni formativi gratuita!
Nel mercato sempre più complesso e dinamico il vantaggio competitivo essenziale sta oggi nel saper comunicare in modo efficace, nel saper prendere decisioni rapidamente e accuratamente, nel creare e gestire team motivati e fortemente orientati al risultato.
La necessità di rinnovamento e aggiornamento, di una alfabetizzazione diffusa sull’uso di tali strumenti, è oggi fortemente sentita dal sistema aziendale. L’idea chiave che giustifica il carattere continuo della formazione è la necessità di sviluppare nuove competenze, richieste non solo per far fronte al cambiamento tecnico-produttivo ma anche alle trasformazioni socio-culturali in atto.Per Eduforma, la formazione permanente è una metodologia di gestione dell’innovazione che, giorno per giorno, mira ad accrescere e organizzare il patrimonio personale di coloro che ne vengono investiti.
Per far questo, le aziende necessitano di un’attenta e accurata analisi del fabbisogno formativo per la realizzazione di interventi efficaci. Diventano necessarie alcune considerazioni relative alla peculiarità di questa formazione, soprattutto in riferimento alle risorse umane che la compongono e al modello organizzativo di riferimento.

Il piano formativo aziendale che ne risulta terrà in considerazione le seguenti aree di sviluppo:

  1. Motivazionale: chi siamo, quali sono i nostri valori, perché agiamo nel mondo (area delle competenze di base).
  2. Competenze tecniche relative al tipo specifico di intervento e agli aspetti gestionali, quindi l’informazione, l’aggiornamento, il sapere (area delle competenze specifiche).
  3. Metodologie di lavoro interne ed esterne al gruppo, centrate sugli aspetti relazionali e comunicativi (area delle competenze trasversali).

Check up Gratuiti