Per chi ama la natura, vuole divertirsi, trovare l’emozione, confrontarsi con gli altri o con se stesso… Salute e benessere, attività all’aria aperta, divertimento e sfida, sono la ricetta per i giochi acrobatici.
L’obiettivo è quello di organizzare percorsi di team-building in contesto ludico ma anche impegnativo, dove incrementare la propria capacità di concentrazione divertendosi.
Funi di acciaio, liane, ponti tibetani, scale, reti ed altro, compongono percorsi di varia difficoltà, solitamente percorribili in 30 – 60 minuti.
In altri paesi europei come Francia e Germania, l’idea di percorsi acrobatici tra gli alberi è già da tempo ben sviluppata e esistono molte installazioni che offrono questo servizio.
In Italia, nonostante le qualità boschive uniche del nostro paese, questo tipo di attività sta solo ora trovando uno sviluppo concreto e costante, suscitando un interesse di pubblico sempre maggiore.
Questo sport rappresenta il connubio tra attività fisica e mentale assieme alla sintonia e rispetto per la natura, in totale sicurezza.

L’utilizzo dell’Acroform come Outdoor Training Development
È ormai indubbio il valore formativo che lo sport ha non solo per il fisico ma anche per mente e carattere: il gioco di squadra, il rispetto delle regole, la gestione del tempo, la tenacia, lo sviluppo delle capacità di sopportazione della fatica, il lavoro di gruppo, ecc.. Esattamente come in azienda, anche nei giochi acrobatici si ricreano le dinamiche di collaborazione e competizione in situazioni di impegno intellettivo e fisico. Nelle organizzazioni si hanno obiettivi da raggiungere, delle tempistiche da rispettare, ci sono ostacoli, così come nel bosco ci sono le prove acrobatiche. Nel gioco di squadra emergono le dinamiche di gruppo o individuali facilmente riconducibili alla realtà aziendale.