11-12.10.2018

Quarto incontro transnazionale sul progetto YMEC ed evento moltiplicatore.

Tra l’11 e il 12 ottobre 2018 a Lublino, in Polonia si è tenuta la quarta riunione finale internazionale nell’ambito del Progetto n. 2016-2-BG01-KA205-023931 – “Young managers of effective career development”.

Responsabile dell’organizzazione del quarto meeting internazionale è stato il partner: Fundacja VCC – Polonia. Hanno partecipato I partner: Active Youth – Lituania; CENTER OF STRATEGIES FOR YOUTH DEVELOPMENT – Romania; Teza Ltd. – Bulgaria, Eduforma – Italia (Attraverso Skype)

Gli obiettivi principali dell’ultimo meeting erano quelli di discutere i seguenti argomenti:

– Riesaminare e discutere i risultati di tutti i prodotti intellettuali sviluppati durante il progetto: risultati intermedi, risultati raggiunti, coordinamento e comunicazione nella partnership;

– Discussione sui workshop organizzati in ciascun paese partner.

– E1 – Evento moltiplicatore in Polonia – preparazione per l’evento il 12 ottobre 2018 a Lublino.

Il meeting transnazionale finale ha aiutato a coordinare scadenze e tappe fondamentali nella realizzazione di azioni a sostegno dell’attuazione efficace e sostenibile dei giovani manager e di un efficace progetto di sviluppo professionale.

Il 12 ottobre è stato organizzato un evento per la diffusione dei risultati del progetto presso l’Hotel Agit, Lublino, in Polonia.

Lo scopo dei partner era quello di presentare agli ospiti, illustrando agli stessi un breve overview delle loro attività e della loro organizzazione. Responsabile dell’organizzazione dell’evento era Fundacja VCC – Polonia.

Sono stati presentati anche i prodotti intellettuali (IOs) sviluppati durante l’implementazione del progetto:

  • Strumento di valutazione delle competenze manageriali dei giovani
  • Guida per gli operatori del settore giovanile: come creare futuri manager?
  • Formazione congiunta a breve termine dello staff (fatta in Polonia)
  • Modello di apprendistato VCC per giovani manager
  • Piattaforma YMEC

I partner hanno condiviso la loro esperienza di lavoro collaborativo, costruendo un buon partenariato e fornendo opportunità di discussione con gli operatori del settore giovanile. L’evento ha coinvolto circa 53 persone.

Lo scopo dell’evento era quello di dare più pubblicità a ciò che è stato raggiunto durante il progetto e di diffondere i risultati e le buone pratiche della cooperazione.