Categoria: Opportunità in Europa

Erasmus plus EDUSTORYTELLING

Erasmus plus EDUSTORYTELLING

The European Agenda for Adult Learning encompasses the foregoing layers of evolution in its focus on “developing digital literacy and providing opportunities for adults to develop the basic skills and forms of literacy needed for participating actively in modern society”.

In its “Upskilling Pathways” Recommendation, the European Council highlighted how in the future “A large majority of jobs will require some level of digital competence.” In this context, “Low-qualified people with fundamental weaknesses in basic skills may constitute a high proportion of the unemployed (in particular long-term unemployed) and other vulnerable groups, for instance, older workers, economically inactive people and third-country nationals. Such weaknesses make it more difficult for them to enter or return to the labour market”.

“EduStorytelling” (EST) aims at addressing the digital skills and literacy gap affecting European adults coming from disadvantaged backgrounds through the methodology of Digital Storytelling (DST) as a pathway to develop high-quality digital and literacy skills and competencies. It will improve attitudes of peer-interaction and cooperative learning, forming part of a comprehensive digital literacy in order to foster personal development, active citizenship and employability perspectives.

Participants involved in the project will have a medium or good level of digital and literacy skills and will be social workers with previous experience in training adult people. They will participate in the project to undertake an upskilling path to improve digital and transversal skills employing the DST methodology. They will acquire self-confidence and motivation in order to foster proactive attitudes when working with disadvantaged groups.

EST rationale stems from the trend of fast-paced evolution in ICT technologies and digital.

instruments, triggering a continuous, open-ended re-thinking of established models of social interaction, participation, education, business and employability. The ownership of a set of good literacy and digital skills has become a discriminating factor of employability and of effective exercise citizenship rights.

EST will contribute to the evolution towards a “Twenty-first Century Literacy” (Brown, Bryan&Brown, 2006) as a necessary complement to “traditional” literacy, integrating key dimensions related to individuals’ aware use of new digital instruments as both consumers and producers.

In addition to being a learner-centred instrument of education tailored to the needs of groups facing impairments in traditional learning (i.e. migrants, low-skilled adults), DST enhances emotional interest and cognitive attention through the inspirational potential of stories. DST is also a powerful instrument for teachers to stimulate learners to reflect, self-assess and disclose their individual skills and learning achievements through captivating media narratives (digital stories, photo CVs etc.).

Objectives/Goals EST objectives:

  • To explore the educational potential of DST as an innovative instrument for enhancing digital competences of EU citizens, in continuity with the rationale of the EU Digital Competences Framework for Citizens.
  • To develop a cross-border and cross sector synergy with the purpose of creating innovative models of Storytelling education tailored to the needs of Adult learners.
  • To establish a wider community of Storytelling practitioners using MOOC course and interacting with their peers.

Target groups

Direct Target groups:

  • 30 adult education trainers who work with adult learners with a disadvantaged background. Indirect target groups
  • Partner organizations
  • Stakeholders (Educational Institutions, NGOs, Third Age Universities, Labour Training Centres, Businesses, Public Authorities, VET providers)
  • Adult target groups with a disadvantaged background within partner countries and at the European level
  1. Activities
  • A total of 3 Transnational Partners’ Meetings will be implemented in the 24 months of the cooperation.
  1. Intellectual Outputs
  • 1 Curriculum on Digital Storytelling in Adult Education
  • 2 “DigiStories” Guide
  • 3 EduStorytelling MOOC Modules and Community
  1. Multiplier Events
  • 6 EduStorytelling Local Dissemination Events
  1. Learning, Teaching, Training Activities – Training Course
  • C1 Short-term joint staff training event

Per Maggiori informazioni visita il sito QUI

I partners di progetto sono:

Per ulteriori informazioni:

Eduforma S.r.l
Tel. 049.8935833
Fax. 049.8954200
europrogettazione@eduforma.it

Erasmus plus EILM

Erasmus plus EILM

Project’s scope is focused in tackling the needs of VET sector in vocational advisory. According to the project experts’ research (representing all partners) and available literature there is a need to update outdated tests, which have been used since years and methodology of supporting career decisions and vocational development of people during transition and long-term unemployed looking for competencies important in open EU job market. The format and methodology of assessment and supporting vocational development are not suitable any more for young EU citizens, which means that VET advisors (working in schools, labour agencies, coaches, ect.) are looking for new tools assisting personal career development. Consortium will focus on supporting emotional intelligence and socio-emotional competencies of beneficiary thanks of:

  • Working on conflict: The labour market is not capable of meeting the working needs of the citizens which has taken many people into learning as a desperate way out to get a job. As a consequence, unrest, negativity, demotivation and hopelessness in the future are the elements that represent a situation which is much more complex for teachers of the unemployed.
  • Sharing experiences and contrasting methodologies: Being a common problem and challenge across Europe there is the opportunity to share experiences and methodologies for knowledge transfer.
  • Providing trainers with socio-emotional skills: VET educators and trainers often are specialist in their technical subject but they do not have the emotional skills and competences developed to face the complex socio-emotional situations that might encounter in the classrooms.

The project is focused in VET as TARGET GROUP, especially: VET advisors, career coaches (1st) and VET learners (2nd). Improving competencies of these groups is very promising for achieving broad results coming from services delivered for big number of advisors customers. Due to the economic crisis, for the last few years there has been a significant growth in the number of people who are long-term unemployed. Eurostat’s statistics show that 5% of the EU working population is long term unemployed although the differences between European countries vary from the 5% of AU to the 19,5% of Greece.

Analysing the long term unemployment as a percentage of the total unemployment by sex and age from 14-75 years the figures an EU average of around 33.6% The difficulties that these people face are two-fold: on one hand, they are searching in a saturated employment market, and on the other, their experience and qualifications are not easily adapted to present needs. The long-term unemployed, not only need to improve their technical skills, but they also have difficulties with motivation, initiative and maintaining a positive attitude. Understanding this is key to improve their employability. Professionals that teach the long-term unemployed, not only need to know the technical contents, but also the process of teaching and learning. It’s vital to give teachers the emotional skills to identify the course attendees´ needs, address their low self-esteem, frustration, rage and hopelessness.

PROJECT OBJECTIVES:

  • To improve advisors´ educational practice quality, by using online tests/guides or coaching sessions (O1-O4) to facilitate the management of emotional processes in classroom.
  • Develop innovative teaching resources to train VET educators in emotional competencies (O1-O4).
  • Develop an interactive platform with virtual spaces for the self-assessment of emotional competencies, co-creation and dissemination of educational materials, exchange of ideas and methodologies, etc. (IO1).
  • Test the quality of the products obtained consulting stakeholders, associated partners and indirect target groups.
  • Disseminate the project at local/regional/national and international level taking advantage of partners’ network.

The ultimate objective of this project is to improve the quality of the teaching and learning process by developing emotional skills competences among VET advisors to tackle effectively the specific characteristic of the target group: VET students. The emotional skills training for VET advisors will improve their professional practice, will improve their expectations of being successful in teaching target group and will have positive impact on professional development and future career. By offering new tools and methods they will help to avoid burnout.

Project would generate a positive IMPACT:

  1. Educate trainers of the long-term unemployed who are actively seeking work, particularly those at risk of exclusion and vulnerability (such as refugees and asylum seekers).
  2. It will help VET students who want to improve their training to maintain or improve their professional career.

 

Per ulteriori informazioni: https://www.facebook.com/EILMInitiative/

I partners di progetto sono:

Eduforma S.r.l
Tel. 049.8935833
Fax. 049.8954200
europrogettazione@eduforma.it

Erasmus Plus KA2 NextGen4SC

Erasmus Plus KA2 NextGen4SC

NextGen4SC (Next Generation for Supply-Chain) è un progetto che mira a rafforzare il profilo professionale dei giovani che hanno intenzione di lavorare nel settore della “Supply Chain”, supportandoli e fornendo loro strumenti e metodi (come “Open Education & Innovative digital Platform”) per sviluppare abilità e competenze nel settore e promuovendo in questo modo, un lavoro di qualità per i giovani.
Target a cui è rivolto il progetto:

1) Generation Z (entro i 25 anni) ed Operatori del settore giovanile;
2) Potenziali datori di lavoro nella Logistica;
3) Youth stakeholders;
4) Company stakeholders;
5) Economy; (local, regional, national & European) stakeholders.

L’ obiettivo di NextGen4SC è quello di creare questa situazione vincente attraverso:

  • L’uso della tecnologia al fine di creare una metodologia formativa, indirizzata ad una Generazione Z, per
    prepararli nel settore della Logistica e Magazzino;
  • Un metodo di formazione mista, coinvolgendo i partecipanti attraverso esercitazioni, giochi di ruolo,
    discussioni di casi studio e presentazioni di lavoro di gruppo ed il cui lo scopo è, tra l’altro, quello di sviluppare un curriculum formativo per formatori nel settore giovanile o facilitatori nel processo di apprendimento dei giovani;
  • La Creazione di una piattaforma online aperta e gratuita (Network/Information Hub), che consentirà l’accesso a una pletora di informazioni incentrate sulla Supply Chain e rivolta a giovani e datori di lavoro del settore.

Per maggiori informazioni visita il sito del progetto: www.nextgenforsc.com.
Se sei un esperto, lavori o sei interessato al settore della “Supply Chain”, visita la piattaforma di implementazione progettuale: nextgen4sc.demobuild.eu.

Oltre a Eduforma Srl, i partners di progetto sono:

Per ulteriori informazioni:

Eduforma S.r.l
Tel. 049.8935833
Fax. 049.8954200
europrogettazione@eduforma.it

YMEC Young managers of effective career development

YMEC Young managers of effective career development

11-12.10.2018

Quarto incontro transnazionale sul progetto YMEC ed evento moltiplicatore.

Tra l’11 e il 12 ottobre 2018 a Lublino, in Polonia si è tenuta la quarta riunione finale internazionale nell’ambito del Progetto n. 2016-2-BG01-KA205-023931 – “Young managers of effective career development”.

Responsabile dell’organizzazione del quarto meeting internazionale è stato il partner: Fundacja VCC – Polonia. Hanno partecipato I partner: Active Youth – Lituania; CENTER OF STRATEGIES FOR YOUTH DEVELOPMENT – Romania; Teza Ltd. – Bulgaria, Eduforma – Italia (Attraverso Skype)

Gli obiettivi principali dell’ultimo meeting erano quelli di discutere i seguenti argomenti:

– Riesaminare e discutere i risultati di tutti i prodotti intellettuali sviluppati durante il progetto: risultati intermedi, risultati raggiunti, coordinamento e comunicazione nella partnership;

– Discussione sui workshop organizzati in ciascun paese partner.

– E1 – Evento moltiplicatore in Polonia – preparazione per l’evento il 12 ottobre 2018 a Lublino.

Il meeting transnazionale finale ha aiutato a coordinare scadenze e tappe fondamentali nella realizzazione di azioni a sostegno dell’attuazione efficace e sostenibile dei giovani manager e di un efficace progetto di sviluppo professionale.

Il 12 ottobre è stato organizzato un evento per la diffusione dei risultati del progetto presso l’Hotel Agit, Lublino, in Polonia.

Lo scopo dei partner era quello di presentare agli ospiti, illustrando agli stessi un breve overview delle loro attività e della loro organizzazione. Responsabile dell’organizzazione dell’evento era Fundacja VCC – Polonia.

Sono stati presentati anche i prodotti intellettuali (IOs) sviluppati durante l’implementazione del progetto:

  • Strumento di valutazione delle competenze manageriali dei giovani
  • Guida per gli operatori del settore giovanile: come creare futuri manager?
  • Formazione congiunta a breve termine dello staff (fatta in Polonia)
  • Modello di apprendistato VCC per giovani manager
  • Piattaforma YMEC

I partner hanno condiviso la loro esperienza di lavoro collaborativo, costruendo un buon partenariato e fornendo opportunità di discussione con gli operatori del settore giovanile. L’evento ha coinvolto circa 53 persone.

Lo scopo dell’evento era quello di dare più pubblicità a ciò che è stato raggiunto durante il progetto e di diffondere i risultati e le buone pratiche della cooperazione.

YMEC Third Meeting Summary

YMEC Third Meeting Summary

erasmus programme of the europe in padua

30.04.2018

Terzo meeting transnazionale, Progetto Young managers of the effective career development

№ 2016-2-BG01-KA205-023931, nell’ambito del programma Erasmus +

Dal 10 all’11 aprile 2018 a Padova, in Italia, si è tenuto il terzo meeting transnazionale del progetto 2016-2-BG01-KA205-023931 – „Young managers of the effective career development “.

Il responsabile dell’organizzazione dell’incontro è stata Eduforma Srl. Erano presenti le altre 4 organizzazioni partner di quattro paesi: Active Youth- Lituania; CENTER OF STRATEGIES FOR YOUTH DEVELOPMENT- Romania; Fundacja VCC- Polonia; Teza Ltd, Bulgaria

Gli obiettivi principali di questo incontro sono stati la discussione dei seguenti argomenti:

  • Revisione del 2° output di progetto, risultati. (Modifica del manuale basato sul feedback dopo la formazione in Polonia)
  • C1- Formazione congiunta dello staff- feedback, risultati
  • Adozione del programma di lavoro e dinamiche delle attività del progetto – Prossimi compiti
  • IO3
  • Modello di apprendistato VCC per giovani manager – Compiti, responsabilità, gestione – Produzione finale dell’Output
  • E1 – Evento moltiplicatore – organizzazione e preparazione

Il core team per la realizzazione del progetto è stato determinato e sono stati considerati i dettagli sulle fasi di lavoro e sui compiti specifici di ogni organizzazione partner. Scadenze e Milestones sono state stabilite nell’implementazioni delle azioni per contribuire all’attuazione di una realizzazione efficace e sostenibile del progetto, sono stati definite attività e risultati attesi per il periodo fino alla prossima riunione internazionale sul progetto attesa nel mese di ottobre 2018 in Polonia.

Il Meeting è stato un ottimo inizio di partnership di successo.

Scarica qui i dettagli del Progetto per i Nuovi Imprenditori:
Scarica qui i dettagli del Progetto per i Nuovi Imprenditori:

YMEC News C1 Short-term joint staff training

YMEC News C1 Short-term joint staff training

erasmus programme of the europe in padua

10.03.2018

Progetto: “Young managers of the effective career development”

Formazione congiunta di breve periodo per lo staff di partenariato – 26 febbraio – 2 marzo 2018, Lublino, Polonia

Alla fine di febbraio 2018, a Lublino, in Polonia, si è svolta la formazione congiunta di breve periodo per lo staff di partenariato nell’ambito del progetto YMEC № 2016-2-BG01-KA205-023931, nell’ambito del programma Erasmus +. Lo scopo dell’attività è stata quella di discutere parte del contenuto formativo per l’output IO2 (corso di formazione per gli operatori del settore giovanile) e gli output intellettuali già sviluppati nel progetto.

L’attività di formazione è durata 5 giorni ed è stata effettuata assieme a 14 partecipanti (Operatori del settore giovanile) dal 26 febbraio al 2 marzo 2018.

I membri e partner di consorzio con maggiore esperienza nel settore specifico ha elaborato i contenuti specifici e trasferito le conoscenze e competenze a coloro che erano meno esperti nello specifico settore. La partecipazione al training di formatori rappresentativi di organizzazioni del mercato del lavoro è stata di grande importanza per assicurare gli obiettivi di progetto di promuovere una comunicazione più efficiente tra i giovani lavoratori e le imprese e ha contribuito ad aumentare la rilevanza del materiale prodotto durante il corso di formazione su IO2 per una migliore preparazione degli operatori del settore giovanile.

Il valore aggiunto di questa attività di formazione è stato quello di assicurare che gli output di progetto siano orientati a soddisfare le esigenze degli utenti finali. Ha inoltre contribuito a ottenere un impatto maggiore tra lo staff del consorzio poiché questo apprendimento peer-to-peer ha stimolato lo scambio di esperienze tra i partner stessi e ha influenzato positivamente e ha avuto un’influenza positiva sull’efficacia dell’apprendimento delle metodologie nelle organizzazioni partner.

Ogni partecipante alla formazione ha superato un esame teorico ed un esame pratico ed è stato certificato per condurre la VCC standard training session in Manager

Scarica qui i dettagli del Progetto per i Nuovi Imprenditori:
Scarica qui i dettagli del Progetto per i Nuovi Imprenditori:

YMEC News Intellectual Output2

YMEC News Intellectual Output2

erasmus programme of the europe in padua

15.03.2018

Nell’ambito del progetto № 2016-2-BG01-KA205-023931, implementato nell’ambito del programma Erasmus +, il secondo prodotto intellettuale “Manuale per operatori del settore giovanile”

Il “Manuale per operatori del settore giovanile ” mira a offrire ai giovani un’opportunità concreta di aumentare la loro occupabilità in un’ottica di integrazione sostenibile del mercato del lavoro, aumentando così l’occupazione complessiva dei giovani.

Il Manuale è un prodotto dell’esperienza quadriennale di formatori del settore sia giovanile e che per adulti. Il manuale è stato sviluppato da tutti i partner di progetto. In più sono stati redatti materiali ausiliari per i tirocinanti/operatori giovanili: sono inclusi scenari di formazione, simulazioni, metodi interattivi.

Leader di questa attività, il partner Lituano “Aktyvus Jaunimas Lithuania Association”, ha un’ampia esperienza nello sviluppo di attività/seminari/metodi per sviluppare capacità manageriali e imprenditoriali nei giovani, oltre a fornire altro know-how necessario nello sviluppo della carriera.

Il materiale include linee guida su come coinvolgere i giovani e per farli diventare ufficialmente formatori certificati di competenze professionali. Fornisce anche suggerimenti specifici. Ad esempio, quando mantenere l’atmosfera più formale / rilassata. Inoltre, si considerano anche i requisiti. Questi riguardano questioni come: la sede richiesta, numero di persone raccomandato, quanto tempo ci vorrà e quant’altro questione di importanza cruciale. Infine, sono elencati i campi di apprendimento e risultati concreti. Ciò aiuta sia l’operatore del settore giovanile (formatore), sia i giovani partecipanti (poiché saranno consapevoli delle potenziali nuove abilità / competenze da apprendere).

I materiali sono stati la base della formazione a breve durata, che si è svolta in Polonia dal 26 febbraio al 2 marzo 2018. In 5 giorni di formazione, i partecipanti hanno scambiato esperienze e conoscenze sulle migliori pratiche utilizzate nelle relative organizzazioni partner, mentre stabilivano le proprie abilità nel sistema VCC per diventare istruttori ufficiali.

Affinché il prodotto del progetto sia ampiamente divulgato, la Guida è tradotta nelle lingue nazionali per tutti i partner del progetto: bulgaro, italiano, polacco, rumeno, lituano  (http://ymec.eu/platform/ ).

Scarica qui i dettagli del Progetto per i Nuovi Imprenditori:
Scarica qui i dettagli del Progetto per i Nuovi Imprenditori:

YMEC News Intellectual Output1

News Intellectual Output 1

erasmus programme of the europe in padua

05.09.2017

Nell’implementazione del progetto YMEC № 2016-2-BG01-KA205-023931, nell’ambito del programma Erasmus +, è stato completato il primo output intellettuale “Strumento di valutazione per le competenze dei giovani nel management”

Lo scopo dello strumento di valutazione online era quello di costruire lo strumento di comunicazione tra i giovani e il mercato del lavoro attraverso la partecipazione attiva di ciascuna parte in un’unica soluzione che fornisse informazioni essenziali sulle capacità e le competenze dei singoli.

Lo strumento di valutazione può essere utilizzato sia in orizzontale che in verticale – sia dai singoli giovani utenti, che dai fornitori di IFP, dai consulenti di lavoro e persino da genitori e datori di lavoro; inoltre lo stesso, può essere utile per i giovani di ogni paese europeo. Ecco perché tutti questi gruppi target sono stati coinvolti nelle attività del progetto in modo diretto o indiretto.

Affinché il prodotto intellettuale del progetto possa essere ampiamente diffuso, lo strumento online è stato tradotto nelle lingue nazionali di tutte le organizzazioni partner: bulgaro, italiano, polacco, rumeno, lituano (http://ymec.eu/platform/ ).

Dopo aver sviluppato la prima forma di strumento online, ciascuno dei partner ha invitato almeno 20 giovani a testare la soluzione online e a compilare un sondaggio sulla soddisfazione al fine di fornire un feedback su come migliorare lo strumento e renderlo più attraente.

Il consorzio di progetto ha quindi implementato la seconda e terza fase di valutazione – da parte degli operatori del settore giovanile (3 per paese partner) e da 5 rappresentanti dei datori di lavoro per paese partner.

Leader di questa attività è stato il partner Eduforma, organizzazione esperta nello sviluppo di strumenti di valutazione. Nella prima fase del progetto, il partner italiano ha condiviso le conoscenze e le migliori pratiche sviluppate a livello nazionale al fine di definire il punto di partenza per le attività YMEC.

Il primo compito per l’implementazione e lo sviluppo di questo output intellettuale era quello di preparare una matrice di competenze funzionali sulle capacità manageriali – come punto di riferimento delle successive attività di progetto.

La definizione delle abilità e competenze relative alla gestione nel gruppo target, ha assicurato che le fasi successive del nostro progetto vengano adattate alle reali esigenze della società giovanile e anche semplicemente riconosciute dai datori di lavoro.

La seconda fase dell’output intellettuale consisteva nel definire il contenuto dello strumento di autovalutazione delle competenze manageriali. Lo scopo della valutazione ha riguardato aspetti teorici e pratici col fine di fornire un feedback su quali elementi dovrebbero essere migliorati e quale tipo di metodi sono i più adatti.

L’ultima fase è stata lo sviluppo tecnico dello strumento online.

Dopo aver sviluppato la prima forma di strumento online, ciascuno dei partner ha invitato almeno 20 giovani a testare la soluzione online e a compilare un sondaggio sulla soddisfazione al fine di fornire un feedback su come migliorare lo strumento e renderlo più attraente. Quindi si è implementata la seconda e terza fase di valutazione – da parte degli operatori del settore giovanile (3 per paese partner) e da 5 rappresentanti dei datori di lavoro per paese partner.

Per il corretto sviluppo dello strumento di autovalutazione, il partner Teza ha avuto il compito di creare la piattaforma YMEC – la quarta produzione intellettuale. Ogni utente ha seguito la semplice procedura di registrazione in modo che il consorzio potesse essere a conoscenza del numero di persone interessate ai risultati intellettuali sviluppati all’interno del progetto: progettazione e creazione del database ha consentito l’accesso ad almeno 5.000 utenti attivi; progettazione e creazione di quattro (4) moduli di software specializzati integrati per gli utenti finali: giovani, operatori giovanili e manager. Il design della piattaforma web è conforme ai requisiti di base: semplificato (per i dilettanti), accessibilità personalizzabile, mantenimento della mobilità; variabilità (regolabile).

Il primo prodotto intellettuale e la creazione di una piattaforma interattiva per l’utilizzo di questo prodotto ha rafforzato altresì la comunicazione tra i partner.

Il numero totale di partecipanti che si sono registrati e ha fornito un feedback sullo sviluppo dello “Strumento di valutazione per le competenze dei giovani nel management” ha raggiunto 140 partecipanti.

Reactivate

Reactivate

Reactivate è un programma di mobilità lavorativa dell’Unione Europea per i disoccupati con più di 35 anni e i datori di lavoro europei.

Aiuta i datori di lavoro a trovare lavoratori qualificati in tutta Europa e aiuta i candidati a trovare un’opportunità di lavoro, tirocinio o apprendistato in un altro paese europeo.
Prevede esperienza di tirocinio all’estero di minimo 6 mesi.

Target: I candidati con nazionalità e residenza nei 28 paesi dell’UE, con più di 35 anni, alla ricerca di un’opportunità lavorativa in un altro paese europeo.

Servizi per i candidati

  • Accesso a offerte di lavoro europee: pubblicazione di opportunità lavorative a livello europeo, partecipazione a giornate di recruitment, partecipazione a pre-selezioni attraverso la Piattaforma di Reactivate, organizzazione di colloqui di lavoro anche all’estero;
  • Orientamento professionale e supporto nella preparazione della propria candidatura;
  • Sviluppo delle competenze professionali: opportunità formative (competenze trasversali e linguistiche), bilancio delle competenze, informazioni sulle offerte di lavoro;
  • Contributi economici per il colloquio di lavoro all’estero, per la formazione linguistica e il riconoscimento delle qualifiche oltre che per il trasferimento all’estero del candidato e dei membri della sua famiglia.

Eduforma sarà il tuo punto di contatto locale per l’implementazione del programma.

Per partecipare al programma o avere maggiori informazioni:
registrati attraverso il sito ufficiale QUI 

Maggiori informazioni:
Eduforma Srl
Via della Croce Rossa, 34 35129 Padova
Tel. 049 8935833
europrogettazione@eduforma.it

 

Il progetto è finanziato dalla Commissione europea

Il sostegno finanziario è fornito: ai disoccupati, ai tirocinanti, agli apprendisti nonché alle aziende di accoglienza.

IL CONSORZIO DI IMPLEMENTAZIONE DEL PROGETTO È COMPOSTA DA:

  • Università Economica di Lublino (Polonia) – Coordinatore di Progetto
  • INNOGATE TO EUROPE S.L. (Spagna)
  • Camera di commercio spagnola in Belgio e Lussemburgo (Belgio)
  • ECTE – Centro europeo di formazione per l’occupazione (Grecia)
  • Eduforma S.r.l. (Italia)
  • Institute for Development of Employees Advancement Services Ltd. (Irlanda)

Erasmus Plus Community Guarantee

Erasmus Plus Community Guarantee

erasmus programme of the europe in padua

Community Guarantee è un progetto Erasmus Plus KA2 sullo scambio di buone prassi ed esperienze nell’implementazione del Programma Garanzia Giovani e delle relative politiche giovanili. Il progetto coinvolgerà sia gruppi di giovani (NEET) sia operatori impiegati nel settore giovanile e sociale.

Le attività del progetto si articolano in 4 diverse visite studio con lo scopo di conoscere le pratiche utilizzate nel lavoro con i giovani nei 4 paesi partner: Islanda, Estonia, Portogallo e Italia. La prima visita studio è prevista in Islanda, la seconda in Estonia. La terza in Portogallo e l’ultima in Italia.

Lo scopo delle visite studio è quello di identificare le esigenze degli utenti, approfondire ed analizzare la situazione dei NEET nei paesi partner così come quella degli attori istituzionali e non coinvolti nell’implementazione del programma “Garanzia Giovani”. Le visite studio sono cruciali per comprendere i contesti, i punti di vista e le soluzioni differenti offerte dalle esperienze e pratiche dei diversi paesi partner. Sono previsti incontri con le organizzazioni che lavorano direttamente con i giovani NEET al fine di avere l’opportunità di discutere in merito ai servizi offerti analizzandone i punti di forza e debolezza.

I partecipanti coinvolti saranno operatori che lavorano direttamente con i giovani NEET (sia direttamente che indirettamente) e che daranno il loro contributo alla produzione intellettuale finale del progetto. Il loro compito sarà quello di partecipare in modo attivo, scambiando il know-how e le loro esperienze sul tema e compilando eventuali moduli di feedback o questionari proposti prima e dopo la visita studio. Inoltre, tutti i partecipanti potranno essere coinvolti in attività a livello locale durante l’implementazione del progetto nel contesto locale Italiano. Sarà rilasciato un certificato Youth Pass.

Eduforma SRL, partner del progetto, ha partecipato a tutte le Visitie Studio organizzate ed ha avuto il piacere di ospitare l’ultima visita studio qui in Regione Veneto. Ha partecipato anche al seminario conclusivo a settembre 2018 a Parnu, in Estonia, e ha contributo a redigere il documento finale contenente i risultati di progetto (Profile of Community Guarantee).
Scarica qui la “Guida per fornire supporto efficiente e di qualità ai giovani NEET“
Scarica qui il “Volantino del Progetto”

contattaci
su Whatsapp

Vuoi contattarci per partecipare ad un corso e riqualificarti nel mondo del lavoro?
Scrivici direttamente tramite WhatsApp.
Lo staff di Eduforma risponderà a tutte le tue domande!

391 7549842