DGR 1010: Per un’impresa organizzata e consapevole

 

FSE POR 2014/2020 – Ob. “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”
Asse I – Occupabilità
PER UN’IMPRESA ORGANIZZATA E CONSAPEVOLE
Strumenti per favorire la competitività e la crescita professionale – DGR 1010 del 12/07/2019

La presente iniziativa persegue, da una parte, l’obiettivo di favorire lo sviluppo economico attraverso una maggior competitività delle imprese e, dall’altra, di valorizzare il capitale umano e incrementare l’adattabilità dei lavoratori, attraverso l’aggiornamento continuo delle competenze e delle conoscenze strettamente legate a quelli che sono i fabbisogni specifici delle nostre realtà territoriali e del processo di ibridazione del lavoro.

Tipologia di progetti
I progetti, di durata non superiore a 12 mesi, devono rispondere ai bisogni delle imprese in relazione alle tematiche evidenziate e potranno essere di due tipi:

  • Progetti MONOAZIENDALI – presentati dall’azienda stessa o da un organismo di formazione su specifico mandato dalla singola impresa;
  • Progetti PLURIAZIENDALI – presentati dagli enti accreditati per la formazione continua e relativi ai fabbisogni di più imprese, appartenenti allo stesso settore o alla stessa filiera.

I progetti pluriaziendali dovranno necessariamente prevedere la presenza di almeno 2 aziende come destinatarie di progetto; in aggiunta alla presenza di minimo 2 aziende, è possibile coinvolgere professionisti con P.IVA (che non contribuiscono a garantire la pluriaziendalità).

Ogni progetto potrà focalizzarsi su una o più delle seguenti tematiche:

Tipologie di interventi
Potranno essere realizzati interventi di formazione indoor ed esperienziale/outdoor cui potranno essere aggiunti interventi di accompagnamento di vario tipo.

Destinatari
Le attività progettuali sono rivolte alle seguenti tipologie di destinatari:

  • lavoratori occupati presso imprese operanti in unità localizzate sul territorio regionale con modalità contrattuali previste dalla normativa vigente (compresi apprendisti);
  • titolari d’impresa, coadiuvanti d’impresa;
  • liberi professionisti e lavoratori autonomi.

Non sono ammissibili come destinatari coloro i quali abbiano un rapporto di lavoro con:

  • soggetti riferibili ai settori della pesca, della sanità e socio-assistenziale;
  • organismi di formazione, accreditati o non;
  • soggetti pubblici o privati quali Comuni, enti pubblici, associazioni economiche di interesse pubblico, associazioni datoriali e di categoria, ecc…

Priorità

  • il coinvolgimento di partner aziendali che non siano stati coinvolti in iniziative di formazione
    continua finanziate con le DDGR n. 687/17 e/o 1311/18;
  • progetti che prevedono percorsi interaziendali.

Soggetti proponenti

  • I soggetti per l’ambito della Formazione Continua.
  • Imprese private, con un’unità operativa ubicata in Veneto, esclusivamente progetti monoaziendali.

Partenariato
Partenariati aziendali necessari alla realizzazione delle proposte progettuali devono essere attivati sin dalla fase di presentazione e non potranno essere oggetto di successive integrazioni in fase di realizzazione del progetto.
Tuttavia, qualora si verificassero problematiche, debitamente motivate, che impedissero la partecipazione di un partner aziendale approvato, sarà possibile provvedere alla sostituzione dello stesso a condizione che tale sostituzione avvenga nel rispetto dei requisiti di finanziabilità (soggetti con i medesimi requisiti del partner oggetto di sostituzione) e della normativa sugli aiuti di stato.
L’inserimento di partner operativi accreditati non potrà avvenire successivamente all’approvazione dei progetti.

Risorse disponibili
Lo stanziamento totale ammonta ad € 10.000.000,00.

Termini di scadenza

contattaci
su Whatsapp

Vuoi contattarci per partecipare ad un corso e riqualificarti nel mondo del lavoro?
Scrivici direttamente tramite WhatsApp.
Lo staff di Eduforma ti risponderà per rispondere a tutte le tue domande!

391 7549842