DGR 204/L.236 : Area Crisi Complessa Venezia

DGR 204 del 26/02/2019 – Linea 1 – Reinserimento lavorativo

Legge n. 236 del 19 luglio 1993 – AREA DI CRISI INDUSTRIALE COMPLESSA DI VENEZIA
Politiche attive e percorsi di innovazione aziendale a supporto del Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale (PRRI)

 
La Direttiva intende promuovere la realizzazione di interventi a sostegno dell’occupazione e della riqualificazione delle competenze professionali di disoccupati in carico ai CPI competenti per i Comuni della Città Metropolitana di Venezia e per i Comuni di Massanzago (PD), Trebaseleghe (PD), e Mogliano Veneto (TV).

Si propone quindi di realizzare nuovi progetti di Politica Attiva mirati alla riqualificazione, all’aggiornamento delle competenze e al reinserimento lavorativo, insistendo sulla formazione e sull’utilizzo dei tirocini extracurriculari (totalmente gratuiti per le aziende), quale strumento in grado di consentire ai destinatari di re-inserimento lavorativo.

Destinatari
Disoccupati (in particolare 50 anni e oltre, lunga durata e con minori qualifiche) riferiti ai CPI della Città Metropolitana di Venezia e Massanzago (PD), Trebaseleghe (PD), e Mogliano Veneto (TV) o ad altre province la cui ultima occupazione risulti presso una unità operativa nel Comune di Venezia, per almeno 6 mesi.

Attività previste

  • Orientamento di I Livello;
  • Formazione professionalizzante/specialistica;
  • Formazione e accompagnamento (Coaching e Counselling) per avvio d’impresa;
  • Consulenza specialistica all’avvio di attività imprenditoriale;
  • Tirocinio extracurriculare e accompagnamento al tirocinio;
  • Supporto all’inserimento lavorativo.

Agevolazioni
I percorsi sono totalmente gratuiti per i partecipanti e non presentano nessun tipo di costo per l’azienda.
Per i destinatari dell’iniziativa che non percepiscono alcun sostegno al reddito è prevista un’ indennità di partecipazione (da intendersi al lordo di eventuali oneri fiscali, previdenziali e assicurativi) per le ore effettivamente frequentate di tirocinio. Il valore orario è pari a Euro 3,00 ora/partecipante. L’indennità di partecipazione sarà riconosciuta solo per le ore effettivamente svolte e solo se il destinatario avrà raggiunto la frequenza di almeno il 70% del monte ore previsto dal tirocinio.

  • Sono riconosciuti incentivi all’assunzione per le imprese che assumono, a tempo determinato o indeterminato, entro i termini di presentazione del rendiconto di spesa del progetto, uno o più destinatari.

contattaci
su Whatsapp

Vuoi contattarci per partecipare ad un corso e riqualificarti nel mondo del lavoro?
Scrivici direttamente tramite WhatsApp.
Lo staff di Eduforma risponderà a tutte le tue domande!

391 7549842